Canzoni sulla befana – “La bambina del vento” (la vera storia della befana) di 4tu© – canzoni italiane 2015

“La bambina del vento” (la vera storia della befana) di 4tu©

Testo, musica e voce: 4tu©

Infuriava la tempesta e soffiava la tramontana..la trovarono avvolta in pochi stracci vicino ai bucaneve vegliata solo da una bianca civetta e da un pettirosso che le baciava la guancia….strani erano i suoi vagiti sembravano sussurri del vento…o forse era solo il rumore di un sogno appena sveglio….Fu la figlia di tutto il villaggio..l’adoravano i piccoli per la sua allegria, i suoi salti, le sue risate e battevano le mani davanti alle sue acrobazie sui tetti e sugli alberi..non aveva mai i piedi per terra come se vivesse a mezz’aria.. …del resto amava il cielo, non si stancava mai di guardarlo, amava odorarlo, amava cantarlo, amava perdercisi dentro… e più passava il tempo più sentiva di volerlo… … apriva le braccia al tramonto e stava in silenzio fino a notte fonda a mimare il volo di un gabbiano sinuoso come un’onda..tenendo sempre in mano una scopa ancora tutta linda…guai a sporcarla…l’avrebbe usata solo quando sarebbe riuscita a volare lì in alto..per pulirlo perchè quel cielo, il suo cielo non meritava in nessun caso di essere sporco …non meritava di essere coperto da tutti quei cattivi pensieri che ogni giorno salivano su da questo mondo rendendo la strada dei nostri desideri piena di fango finchè una mattina in cui forte infuriava la bufera e la neve tutto copriva il villaggio scoprì che se n’era andata…gli adulti la cercarono in lungo e in largo…i bambini invece alzarono semplicemente lo sguardo..era lì sopra da qualche parte ne erano sicuri..e con una capriola prima o poi sarebbe ricomparsa la sua ombra ad illuminare una luna bianca.…da allora c’è chi la chiama strega e chi la chiama pazza..ma lei è semplicemente una vecchietta con il cuore da bimba che torna una volta all’anno per premiare chi sogna aiutandola così nel suo lavoro…perché cari ragazzi lo sapete che i vostri sogni puliscono il mondo davvero quindi sognate… sognate a più non posso, sognate un paesaggio pieno di tutto ..sognate un bel sole, sognate delle stelle che vi sappiano ascoltare,sognate un vita dove è normale esagerare sognate una dolce melodia da poter cantare…che assomigli al rumore del mare…sognate di volare…altrimenti…sarà carbone! e mi raccomando..portatevi sempre appresso una scopa perché non si mai cosa il futuro vi riserva…”

befana, epifania, storia della befana

befana, epifania, storia della befana

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...