canzoni di carnevale – La favola di Re Carnevale – favole filastrocche canzoni video aforismi sul carnevale

canzoni di carnevale italiane 2015, canzoni favole filastrocche storie d’amore 2015, canzoni d’amore italiane, favole per bambini , storie racconti d’amore, frasi aforismi massime video carnevale, musica del momento 2015, canzoni del momento 2015

Parole, voce, musica e storia di 4tu© 4tu.it

“C’era una volta un principe che dimorava in un castello circondato da un bosco così grande che l’orizzonte si perdeva tra le foglie dei suoi alberi per poi sparire tra le lande… era un giovane valoroso e di bell’aspetto ma nascondeva un terribile segreto…..una vecchia signora dal ghigno strano per punire il re colpevole di averla trattata in malo modo fece a lui , suo figlio, un sortilegio …gli rubò il regalo più bello che la vita possa dare…il “batticuore”..ossia quell’attimo che nessuno sa spiegare in cui arriva l’amore e lo nascose dentro lo sguardo di una sola ragazza ignara di tale onore..…..quindi se si voleva di nuovo innamorare..il giovane principe la doveva cercare…. Subito fece arrivare a corte da ogni dove le più belle dame e principesse del reame e le fece sfilare davanti a sè con addosso il loro sorriso migliore….ma nulla.. non riusciva proprio a sentire quel calore….quella sensazione che all’improvviso ti assale lasciandoti senza fiato e senza parole..come fosse l’amore un profumo di buono che vaga libero nell’aria in attesa di una pelle su cui potersi posare…

E più passava il tempo più il principe Carnevale, questo era il suo nome, era scontento…della felicità aveva solo vago ricordo e nessuna di quelle stupende donne aveva il suo volto, mancava sempre qualcosa…..quel brivido scintilla che manda a fuoco anima e corpo…solo la luna sembrava capirlo e consolarlo..passava ore e ore a raccontarle i suoi desideri e le sue paure le sue piccole gioie e le sue grandi sventure…finchè una notte lei per compassione o forse perché adesso il principe era in grado di vedere gli mostrò con un bagliore la strada da seguire….lì in fondo in fondo..in mezzo alla gente comune si trovava il suo sogno…

Non indugiò un secondo…per non farsi riconoscere dal popolo si tolse gli abiti sfarzosi e si vestì completamente di bianco..dipingendosi dello stesso colore pure il volto in onore della sua amica regina delle stelle che lo guardava dall’alto…e per finire si disegnò un lacrima indecisa appena sotto a un occhio…come a dire : “cerco chi asciughi il dolore che porto dentro….”

Viaggiò per giorni e giorni porta dopo porta mercato dopo mercato ma la reazione fu sempre la stessa…”vattene mostro” oppure “attenti c’è un ladro!”..giudicavano l’aspetto, giudicavano un vestito… per loro era uno strano..quindi era un diverso..quindi andava allontanato …e presto!

giudicavano quello che vedevano senza pensare che potesse esserci dell’altro nascosto sotto ..ma si sa che la gente è strana..spende tanto per una bella confezione dimenticando che il vero regalo è quello che contiene e lì è proprio tirchia..lasciatemelo dire………

Dopo un po’ comunque il principe, stanco di tutto e rassegnato, decise di fare ritorno alla reggia..l’incantesimo era troppo forte ….pensava….si fermò solo un attimo lungo un ruscello per dare un letto morbido alle sue lacrime quando ad un tratto sentì come portata dal vento una voce di donna sussurrargli “ ogni pianto ha dentro di sè una strada nascosta che ti porta dove finiscono i sogni a cui hai detto basta, prendila e riprenditi quel che ti spetta……” lui sentì un dolce suono rimbombargli in testa..era il rumore della speranza…si girò per ringraziarla ma era sparita..dissolta.. come se non fosse mai esistita e capì che era ora di ricominciare la ricerca …che durò 40 giorni circa ma questa è un’altra storia….vi basti sapere che come in tutte le favole che si rispettino il mondo da allora ebbe una nuova principessa…..e il futuro re per festeggiare questa ricorrenza ordinò che tutti gli anni ci fosse per un mese e passa una grande festa ….la festa di re carnevale….per ricordare un’anima che si era mascherata per cercare l’amore….”

cerca 4tu su spotify, youtube, itunes, google+ instagram

favola di re carnevale

favola di re carnevale

 

 

canzoni di carnevale per bambini

canzoni di carnevale brasiliane

canzoni di carnevale da scaricare

canzoni di carnevale zecchino d’oro

canzoni di carnevale per bambini mp3

canzoni di carnevale 2015

canzoni di carnevale download

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...