auguri commoventi di buone feste e buon 2019 : “Anche a te” di Fortunato Cacco (4tu)

un video auguri italiano molto commovente,triste, originale e speciale di buon natale, buone feste 2018 e buon 2019, i migliori auguri di buone feste e felice anno nuovo 2019, un video che ho fatto per far riflettere e pensare alla paura  che abbiamo dentro di noi quando dobbiamo dire quello che veramente proviamo ..abbiamo un mondo dentro e invece di mandare un messaggio o chiamare una determinata persona ci limitiamo a dei convenevoli che lasciano solo l’amaro in bocca

“Anche a te” di Fortunato Cacco (4tu) da cd “4tu –  natale da cantare” su spotify, itunes etcetc


Testo : “….e sono qui con in mano uno stupido telefono che può fare di tutto e di più tranne trovare il coraggio che mi manca per scriverti quello che  veramente penso, quello che veramente provo, quello che veramente vorrei dirti..ho iniziato e cancellato una frase così tante volte che le parole suggerite da whatsapp formano la frase “sono” “un “ coglione”..me lo dice anche lui …ma sapessi quante volte me lo dico da solo…vorrei scriverti che siamo stati degli stupidi ma sai che c’è…non m’importa più nulla delle percentuali dei “se” dei “perché” dei “tu hai fa questo” “non dovevi fare quello..”…ho passato notti intere a ragionare e giocare su quei numeri..l’unico sollievo per la tua assenza era darti la colpa di tutto e sapessi quanto mi sono illuso che bastasse per dimenticarti…finché un giorno lei si è stancata di giocare con me..ha buttato giù la sua scala reale e io con in mano una coppetta bassa di “ragioni” ho dovuto dire game over…..
Vorrei solo chiederti di dirmi il posto dove abbiamo buttato quello che eravamo..quello che avevamo…l’ho cercato…credimi l’ho cercato ovunque ma non me lo ricordo più e mi manca da morire…….
Questo vorrei dirti….ma per l’ennesima volta cancello tutto e al posto di un fiume di parole ti metto solo una faccina che sorride con scritto un tanti auguri di cuore….…mi stavo quasi addormentando quando la amoroso ha deciso di farmi venire un infarto…è partita la tua suoneria…pensavo di averla tolta e invece Alessandra cantandomi di voler vivere una vita a colori mi dice che è arrivato un tuo messaggio ..
Me l’aspettavo, non me l’aspettavo?. Di farmi domande ho smesso quando ho capito che un senso lo trovano solo gli ubriachi (e io non bevo) i cantanti (e io non canto)..e i menefreghisti…e io che sono riuscita a piangere anche durante il film Ralph spaccatutto capisci che non faccio parte neanche di questa categoria..
Non l’ho letto subito sai….prima ho fatto una camomilla al cuore…di quelle potenti eh……e dopo…..e dopo l’ho aperto…
Io e te eravamo gli unici umani in un mondo di alieni. Ricordi?…tutti a correre in cerca di tutto…noi fermi in mezzo a tutti invece eravamo tutto…
Ricordi?………io e te un fiume di parole strambe e inventate , una tempesta di stati ormonali, di rumori molesti e di baci imperfetti…
Io e te pioggia incessante con un sole che spacca le pietre…..neve che non smette di cadere quando ad agosto si va al mare….io e te gli opposti che hanno scalato i pianeti per incontrarsi….e dopo perdersi….maledetto orgoglio…..ne ha uccisi più lui che il petrolio ..io che cito vasco….incredibile….
Io e te non saremo mai questa stupida frase banale……..
Questo ti avrei voluto rispondere………ma ho messo un anche a te perché …..perchè….perchè….perchè……”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...