25 novembre 2019 giornata mondiale contro la violenza sulle donne

per il 25 novembre 2019 giornata mondiale contro la violenza sulle donne ho composto questo monologo per dire basta a ogni tipo di violenza psicologica e fisica contro le donne.

Un monologo che dedico a tutte quelle donne sole che ogni giorno combattono una battaglia per restare vive.
“Un urlo per tutte quelle donne che ogni giorno subiscono il silenzio “di 4tu© di Fortunato Cacco (4tu) dal cd “4tu – i monologhi vol 28”

Testo : “Oggi in molte piazze d’Italia si racconterà la storia di Anna.. una donna che per anni è stata umiliata, violentata e segregata in casa dal marito..
Oggi molte città italiane si coloreranno di rosso per ricordare Maria uccisa dall’ex compagno perché non sopportava di essere stato lasciato
Oggi in ogni angolo d’Italia ci saranno iniziative in cui saranno presenti Sabrina, beatrice, gaia…ci parleranno di come sono state pesantemente importunate solo perché indossavano una minigonna..
Oggi su tutti i giornali leggeremo di Sonia e di come l’ex marito l’abbia accoltellata nonostante le svariate denunce fatte negli ultimi anni
Oggi tutte le bacheche dei social saranno piene della foto di valentina con la faccia tutta gonfia e tumefatta con sotto scritto uno slogan…
Oggi in televisione vedremo un volto coperto , un nome di fantasia e una voce camuffata che ci racconterà di come sia scappata nella notte con la figlia perché il marito per l’ennesima volta l’aveva minacciata di morte…
Oggi tutti i tg parleranno di Eleonora, Francesca, Silvia raccontandoci che loro ce l’hanno fatta a dire basta però nonostante tutto i casi di violenza contro le donne sono in aumentano ogni anno di più..sempre di più
Perché oggi 25 novembre è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne..
E oggi mentre ascoltiamo in silenzio le loro storie…gonfiamo il petto, cerchiamo il nostro migliore respiro mettiamolo in una fionda carica di rabbia e tendiamola all’estremo… solo così saremo in grado di lanciare un urlo che possa arrivare fino a domani quando le bacheche si popoleranno di altre foto, altri slogan, quando i tv torneranno a parlare di politica e nei giornali finiranno sempre le solite cose…un urlo per far sentire meno sole tutte quelle donne che ogni giorno subiscono in silenzio… che ogni giorno subiscono il silenzio un urlo per poter offrire a loro un domani….”

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...